Aeroporti

Il settore aeroportuale è forse uno dei settori sottoposti al maggior controllo in tutte le operazioni che vengono quotidianamente svolte al suo interno.
L’esigenza di proteggere i passeggeri, il personale e le risorse fisiche da possibili violazioni della sicurezza, sta riscontrando un forte interesse da parte di società ed enti per il trasporto pubblico, che ricercano soluzioni innovative per risolvere complesse e delicate problematiche di gestione della sicurezza. Con sicurezza non si intende esclusivamente il controllo dei bagagli e dei passeggeri in transito, ma anche il controllo dei mezzi di movimento terra, il controllo accessi ad aree critiche come gli hangar e la torre di controllo.
Vi sono poi importanti aspetti legati all’asset management dei beni aeroportuali, alla logistica delle merci in transito e via dicendo.

Le soluzioni che Eximia ha studiato per il settore includono tra le altre, RFId, Wi-Fi, GPS, UWB (Ultra Wide Band) in modo da offrire una gamma completa di soluzioni ai nostri clienti:

  • tracking e controllo in tempo reale, via aGPS, dei mezzi di terra presenti in aeroporto ed operanti su pista (carrelli porta bagagli, scale mobili per passeggeri, trattori di traino, nastri bagagli etc..);
  • controllo accessi con badge di prossimità e tecnologia biometrica per le aree critiche (torre di controllo, hangar, zone riservate);
  • asset management per una corretta gestione, il monitoraggio e la tracciabilità degli asset che rappresentano un elemento di costo significativo;

Tracking e Real Time Monitoring

Il controllo in real time dei mezzi di terra presenti in aeroporto è di fondamentale importanza: conoscere l’effettivo utilizzo dei mezzi, la posizione in tempo reale all’interno dell’aeroporto, il numero di movimenti fatti nell’arco del giorno/mese/anno, le rotte percorse e le anomalie riscontrate, costituiscono alcune delle informazioni che possiamo offrire ai nostri clienti.
Grazie ad un modulo aGPS da installare sul mezzo (scale mobili, carrelli porta bagagli, nastri trasportatori, unità di rifornimento acqua potabile ..) e la nostra piattaforma di real time location, Meerkat for Airport è possibile controllare sulla mappa dell’aeroporto i movimenti dei mezzi di terra in tempo reale, con un numero di informazioni di gran lunga superiore a quanto normalmente disponibile. La partnership con l’azienda Bombelli S.p.A. leader mondiale nella produzione di Ground Support Equipment, consente di fornire un servizio integrato e completo ai clienti del mondo aereoportuale.

Tracking e Real Time Monitoring

Controllo Accessi

Grazie all’uso della tecnologia RFId, eventualmente integrata con la tecnologia biometrica e telecamere a circuito chiuso, è possibile controllare l’ingresso e l’uscita da zone particolarmente sensibili all’interno di un aeroporto, come la torre di controllo o gli hangar per il ricovero e la manutenzione dei mezzi aeroportuali. E’ possibile studiare una soluzione che coinvolga varie tecnologie in modo da garantire un elevato grado di sicurezza nei perimetri / zone critiche dello spazio aeroportuale: CCTV con telecamere termiche in modo da garantire il riconoscimento di individui anche in assenza di luce, lettori biometrici di impronte digitali per garantire l’accesso ai soli autorizzati, badge RFId per accedere.
La colonna portante della soluzione è il nostro middleware Meerkat, piattaforma integrata di monitoraggio e controllo in grado di raccogliere, integrare e gestire dati provenienti da varie tecnologie (DCS, SCADA, PLC, ERP, sistemi di supervisione e controllo, workflow, piattaforme di videosorveglianza, piattaforme di localizzazione come UWB, GPS, RFId) e grazie ad un sistema di regole flessibile e personalizzabile è adattabile ad ogni esigenza d’uso.

Asset Management

La gestione degli asset in ambienti vasti, come può essere un aeroporto, è difficile e richiede tempo che spesso non è disponibile. Grazie alla tecnologia RFId è possibile semplificare enormemente le procedure di inventario, ottenendo grandi risultati in termini di gestione e controllo degli asset.
Il monitoraggio inizia alla ricezione degli asset attraverso l’uso di varchi fissi o palmari RFID portatili che consentono l’immediato riconoscimento e l’inserimento nell’inventario digitale.
La piattaforma di riferimento per l’asset management è eRam, un middleware perfettamente integrabile con il gestionale presente in aeroporto che consente di semplificare le procedure di inventario, assegnare gli asset ad una specifica area, aumentare l’efficienza dell’esecuzione dell’inventario, disporre di un inventario in tempo reale.

Comments are closed.