Istituzioni Finanziarie ed Assicurative

Per il settore Finanziario e Assicurativo Eximia è in grado di fornire diverse soluzioni ed applicazioni relative ad Asset Management, CRM (Customer Relationship Management), Gestione documentale avanzata e sistemi di pagamenti innovativi.


Asset Management per migliorare la gestione delle infrastrutture

La tecnologia RFId, integrata nelle soluzioni offerte da Eximia, supporta le aziende nella gestione intelligente degli asset aziendali, mettendo a disposizione un sistema in grado di:

  • automatizzare il processo di popolamento del database semplificando la raccolta e l’aggiornamento dei dati;
  • eliminare attività manuali e ricorsive riducendo in modo significativo la percentuale di errore e il disallineamento tra infrastruttura in essere e corrispondenti elementi;
  • semplificare la gestione del processo di integrazione a seguito di un’acquisizione o fusione aziendale, cosa piuttosto frequente negli ultimi anni;

Le soluzioni offerte da Eximia vanno dalla gestione e localizzazione degli apparati IT nei Data Center, alla gestione e inventario dei cespiti tradizionali (apparati tecnologici e mobili), fino alla gestione di beni preziosi quali opere d’arte e sculture.

CRM (Customer Relationship Management)

Oggi il CRM assume grande importanza per le aziende, specialmente per il settore bancario ed assicurativo, il cui obiettivo prioritario è fidelizzare il cliente ed aumentarne la profittabilità.
Rispetto alle tematiche in questione e più in generale di consumer marketing, le compagnie di assicurazione e le banche presentano almeno due caratteristiche in comune:

  • a parte rare eccezioni, un certo grado di arretratezza nell’impiego delle tecnologie di marketing evoluto;
  • la disponibilità di una quantità straordinaria di informazioni sui clienti che, se opportunamente utilizzate, comporterebbero un vantaggio rilevante rispetto a molti altri settori e che, viceversa, risultano in genere poco sfruttate.

Eximia, con le soluzioni studiate appositamente per gli ambiti bancari ed assicurativi, può essere di notevole aiuto per  migliorare la gestione dei rapporti con la clientela, ad esempio tramite il tracking dei clienti all’interno di una filiale o di una sede in modo da fornire un servizio di accoglienza dedicato ai clienti che entrano in banca, rendendo effettiva la differenza tra clienti “Private” e clienti “Corporate” già dall’ingresso, offrendo uno strumento in grado di fidelizzare il cliente e successivamente penetrare al massimo il potenziale di spesa (ossia incrementare la cosiddetta share of wallet).

Gestione documentale avanzata

In ambito della gestione documentale, Eximia offre soluzioni sia “RFid Based” che “non RFid based”.
Le prime sono finalizzate a:

  • automatizzare la gestione ed il controllo dell’archivio storico;
  • gestire in forma automatizzata gli archivi tramite armadi “intelligenti”;
  • controllare accesso agli archivi;
  • tracciare le movimentazioni dei documenti;
  • anticontraffazione dei documenti ed il controllo di eventuali sottrazioni.

In ambito “non RFid based” Eximia si è specializzata nella generazione automatica di documenti PDF mediante piattaforme interattive di ultima generazione, come Adobe Live Cycle, che consentono una gestione sempre più “paperless” dei documenti sino ad arrivare alla firma elettronica avanzata (FEA) e una archiviazione elettronica sostitutiva a norma di legge.

Sistemi di pagamenti innovativi

Il mondo dei pagamenti è in continua evoluzione. Le tecnologie RFid legate alle carte contactless ed alla tecnologia NFC (Near Field Comunication) saranno un attore primario nel prossimo futuro dei pagamenti.

I benefici portati dalle carte contactless, per gli utilizzatori, sono:

  • Velocità e comodità dato che la carta non si striscia e non si deve firmare;
  • Eliminazione del contante;
  • Eliminazione del resto;
  • Maggiore sicurezza rispetto alle carte tradizionali, in quanto la carta resta sempre nelle mani del proprietario e non c’è possibilità di clonazione;
  • Nessun problema di cambio moneta nei pagamenti internazionale (cambio automatico);

Ma ci sono benefici anche per gli esercenti:

  • Velocità nella transazione (all’incirca mezzo secondo);
  • Aumento del 20/30% del valore della transazione;
  • Aumento nella frequenza degli acquisti;
  • Riduzione della gestione del contanti e dei relativi costi.

Lo stesso discorso può essere fatto per i pagamenti tramite cellulari NFC, che negli ultimi anni sono aumentati notevolmente, trovando terrendo fertile di utilizzo in nazioni all’avanguardia come il Giappone dove da anni ormai i micropagamenti vengono fatti tramite cellulare. Anche in questo caso i benefici derivanti dall’uso di uno smartphone per effettuare un pagamento, sono strettamente collegati alla riduzione delle code per pagare, dalla velocità con cui viene effettuato un pagamento etc..

Eximia, nel corso degli ultimi anni, ha avuto l’opportunità di lavorare con primari istituti di credito italiani ed internazionali in progetti che coinvolgono la nuova generazione di telefonini NFC e le carte contactless.
Nell’ambito dei sistemi di pagamento contactless Eximia dispone oggi di proprie piattaforme dedicate ai circuiti di pagamento privativi.

Comments are closed.