eRAM Material Tracking

eRAM Material Tracking è una piattaforma software/hardware progettata e sviluppata per la gestione dei processi logistici complessi per la costruzione di grandi impianti.

La realizzazione di impianti complessi prevede l’approvigionamento di materiali e componenti per la costruzione che provengono da molteplici fornitori su scala geografica planetaria.

La gestione della logistica delle spedizioni contestualizzate al tempo, lo stato di ricezione del materiale sul sito di destinazione è processo e una sfida di enorme complessità.

eRAM Material Tracking è una piattaforma basata sulla tecnologia di identificazione automatica RFid per il tracciamento della posizione geografica dei materiali (componenti) e degli imballaggi di trasporto (contenitori), da usarsi durante il trasporto via terra e via mare dai luoghi di produzione al sito, e sul sito dell’impianto come ausilio per la movimentazione, installazione, commissioning e manutenzione.

eRAM Material Tracking è stato utilizzato con successo da una azienda multinazionale nel settore construction per la realizzazione di un impianto di produzione di energia su un’isola artificiale presso la costa atlantica del Costa Rica.

<eRAM Material Tracking in questo caso costituisce una piattaforma di asset management e logistica integrata che è stata personalizzata mediante opportune modifiche funzionali e strutturali atte a garantire i seguenti obiettivi:

  • Sistema di codifica e identificazione univoca di tutto il materiale (componenti e contenitori) da spedire e installare nell’impianto tramite etichette RFId passive e codice ottico barcode. Le etichette sono state codificate e stampate tramite le funzionalità di encoding di eRAM Material Tracking .
  • Procedure di importazione massiva nel sistema degli oggetti da trasportare (componenti, contenitori e assemblati) e dei relativi dati a partire dagli ordini di produzione per ogni fornitore
  • Organizzazione dei dati all’interno di una struttura annidata resa accessibile attraverso un layout che mostra la gerarchia degli asset a partire dall’area e sottoarea di installazione, mostrando i contenitori di spedizione e infine le componenti
  • Funzionalità dedicate ai fornitori per evadere una packing list, fornendo le etichette barcode/RFId da applicare agli oggetti etichettabili e consentendo di comunicare al sistema l’esatta collocazione delle componenti nelle casse e nei contenitori.
  • Possibilità da parte dei fornitori di allegare documenti tecnici al materiale prodotto
  • Gli allegati saranno visibili mediante dispositivo tablet rugged da applicazione mobile
  • Attraverso la lettura dell’etichetta RFID è possibile
  • Localizzare il materiale durante il trasporto attraverso le coordinate GPS
  • Effettuare la rilevazione a campo del materiale sul sito di costruzione
  • Effettuare le procedure di “ricezione” al porto in CostaRica e “consegna” alla sottoarea di destinazione del materiale con modifica del luogo e aggiornamento dello stato.
  • Segnalare lo stato di installazione del materiale nel sito : montaggio collaudo e consegna la cliente
  • Lettura sul campo delle informazioni legate ad ogni asset
  • Tutte le operazioni inviano in tempo reale i dati al sistema.

eRAM Material Tracking consente la visualizzazione su mappa georeferenziata via Web, l’ultima posizione rilevata del materiale e lo stato di avanzamento a partire dalla produzione presso il fornitore, fino ad arrivare all’avvenuta installazione nel sito. La mappa mostra tramite icone grafiche gli oggetti e consentire di aprire una finestra di dettaglio che mostra i dati relativi al tipo di materiale, posizione e stato.

Comments are closed.