Rassegna Stampa
news_ico22 Aprile 2016 TexTrace ed Eximia partner nella perfetta soluzione mobile avanzata «eBrand» per la protezione del marchio nella moda

La soluzione completa eBrand unisce il meglio dell’RFID alle tecnologie mobili per la protezione da contraffazione e mercato grigio

Frick, Svizzera — 15 aprile 2016 — TexTrace AG, pioniera nella tecnologia avanzata per l’industria dell’abbigliamento, ha creato una partnership con Eximia Srl, system integrator per le soluzioni RFID, con lo scopo di sviluppare una soluzione mobile rivoluzionaria per la protezione del marchio basata sulla tecnologia dell’identificazione a radiofrequenza (RFID).
La eBrand business solution completa per la protezione del marchio consente ai marchi della moda di verificare con sicurezza l’autenticità dei loro prodotti su tutta la filiera mondiale, proteggendo i loro clienti e la loro reputazione dalle contraffazioni e dal mercato grigio. Questa soluzione di autenticazione del prodotto end-to-end unisce la competenza di TexTrace nella progettazione e la produzione di etichette tessute con marchio RFID con i sofisticati algoritmi e il know-how nell’integrazione di sistemi mobili di Eximia.
TexTrace inserisce la tecnologia RFID in modo discreto nelle etichette tessute con marchio mantenendo un aspetto e un tatto autentici; le etichette vengono spedite direttamente ai produttori dei marchi di moda per la protezione alla fonte. Ogni etichetta è codificata con un algoritmo identificativo del proprietario che include un codice unico di identificazione, facilmente controllabile e verificabile con l’app mobile eBrand attraverso il sicuro server di autenticazione di Eximia.
«La eBrand business solution end-to-end, unica nel suo genere, è nata grazie alla collaborazione di due pionieri dell’RFID nell’industria della moda, TexTrace ed Eximia», afferma Sybille Korrodi, responsabile marketing di TexTrace. «Con l’etichetta RFID di TexTrace tessuta con marchio interamente integrata negli articoli d’abbigliamento e negli accessori, i marchi e i loro clienti al dettaglio possono sentirsi protetti dai rivenditori non autorizzati e dalle truffe dei resi.»
«eBrand è la soluzione di protezione del marchio più avanzata disponibile sul mercato che combina la tecnologia RFID con le applicazioni mobili, in grado di rivolgersi ai reali problemi legati all’autenticazione del prodotto dell’industria della moda globale», afferma Mario di Floriano, CEO di Eximia. «Un’autenticazione del prodotto semplice e rapida permette ai distributori e ai proprietari dei marchi di verificare senza ombra di dubbio se i prodotti marchiati sono autentici, distribuiti attraverso canali autorizzati e venduti nei negozi giusti.»
Per saperne di più sulla soluzione di protezione all’avanguardia eBrand, visitate TexTrace ed Eximia allo stand B3 presso la conferenza e fiera IT4Fashion di Firenze, dal 20 al 22 aprile 2016.

news_ico23 Ottobre 2013 iDooo sottoscrive un aumento di capitale in Eximia

iDooo ICT Investments, angel investor nel settore ICT, ha sottoscritto un aumento di capitale di 211.000 euro in Eximia, RFId company fondata nel 2003 che fornisce prodotti, sviluppa applicazioni e soluzioni basate su tecnologie RFId.

L’investimento prevede una prima tranche da 100.000 euro che iDooo ha versato alla firma dell’accordo e una seconda da 111.000 euro in programma entro dicembre.

news_ico27 Marzo 2013 Le startup non decollano a Varese sono soltanto sei

C’è una legge che offre prospettive e opportunità per favorire la nascita di imprese innovative: il cosiddetto decreto crescita 2.0. Ma per nascere una start up ha bisogno anche di essere finanziata e di un contesto favorevole…

news_ico26 Marzo 2013 In provincia non c’e un ambiente favorevole alle start-up

Al registro delle Start Up della Camera di Commercio varesina sono iscritte 6 imprese, 300 quelle in tutta Italia. Tra investitori formali e informali, in provincia di Varese, nel 2012 e stata registrata una sola operazione

news_ico28 Gennaio 2013 Eximia: Le soluzioni RFId sono pronte per il mercato Internazionale.

Eximia Srl, società italiana specializzata in prodotti basati su tecnologia RFId, annuncia l’ingresso di Principia SGR nel proprio assetto azionario.Principia SGR, operatore leader del venture capital italiano, entra in Eximia sottoscrivendo con il Fondo Principia II un aumento di capitale da 2 Milioni di Euro.

Comments are closed.